Avrei voluto risponderti, mi hai chiesto di non farlo. Mi sembrava ipocrisia lasciare che delle tue parole cadessero così nell’oblio. Eppure, è ciò che mi hai chiesto. Nemmeno io ti ho mai lasciata davvero andare, e non l’ho mai nascosto, nemmeno a chi mi è più vicino in assoluto in questo momento. Tuttavia, sono, da molto, finalmente sereno. Una serenità totalmente diversa da tutto ciò che io abbia mai provato, qualcosa che si avvicina ad una sorta di stato Zen in cui tutte le infelicità vengono mischiate in un turbine di sorrisi e voli pindarici.
So che non leggerai mai -probabilmente- queste parole, ma avevo bisogno di confidarle a qualcuno.
Io spero che la tua vita stia procedendo bene, e che tu abbia imparato tutto ciò che prima ti mancava.

Ma il perderti del tutto, questo no, non l’ho mai desiderato.

Lestat

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: